Blue Flower

QUESTIONARIO SULL'INCLUSIONE
Al fine di migliorare il grado di inclusione del nostro Istituto, abbiamo predisposto dei questionari online le cui risposte ci aiuteranno a monitorare la situazione attuale e a studiare strategie adeguate per il futuro. 

I questionari sono rivolti:
- agli alunni di classe 3^ della Scuola Primaria
- agli alunni di classe 1^ della Scuola Secondaria di 1° grado
- ai genitori degli alunni di di classe 3^ della Scuola Primaria
- ai genitori degli alunni di di classe 1^ della Scuola Secondaria di 1° grado
- a tutti i docenti

I questionari sono raggiungibili cliccando direttamente sui link sottostanti in base alla categoria di appartenenza (alunni-genitori-docenti) e saranno attivi dal 26.04.2018 al 12.05.2018. P
er la compilazione dei questionari gli alunni verranno accompagnati nel laboratorio di informatica dai propri docenti, durante le ore di lezione.

QUESTIONARIO ALUNNI
QUESTIONARIO GENITORI
QUESTIONARIO DOCENTI


CONSEGNA DIPLOMI ALUNNI LICENZIATI NELL'ANNO SCOLASTICO  2016/17



“DIAMO UNA MANO ALLA NATURA”: LA PRIMARIA DI BINAGO CONQUISTA LA BANDIERA ECO SCHOOLS
ecoschool
Mercoledì 14 marzo gli alunni rappresentanti di ciascuna classe (componenti dell’eco comitato), accompagnati dall’ insegnante referente Argondizza Adriana e dalle docenti Della Rossa e Mangione, si sono recati alla Camera di Commercio di Como per ritirare la bandiera verde e la certificazione ecoschools. Riconoscimento arrivato al termine del progetto promosso dalla fondazione Fee, per il quale la primaria ha centrato in pieno due obiettivi “ambientalisti” che si era prefissata: ridurre il consumo d’acqua, anche grazie alla realizzazione di alcuni cartelloni recanti le regole per il corretto utilizzo della risorsa, affissi nei bagni e quello della completa eliminazione delle bottigliette di plastica sostituite da borracce che i bambini portano a scuola ogni giorno. Il progetto ha coinvolto tutte le classi del plesso con lo scopo di formare bambini attenti all’ambiente, capaci di adottare comportamenti sostenibili e di lanciare messaggi educativi a tutta la comunità.